Valvola EGR e filtro FAP: tanti problemi e pochi benefici

La valvola EGR e il filtro antiparticolato sono la causa di molti problemi sulle vetture utilizzate per il servizio taxi.

Il filtro antiparticolato si intasa dopo pochi chilometri percorsi all’interno del traffico urbano (300 chilometri circa). Il tassista approfittando delle tratte autostradali tipo Roma-Fiumicino, riesce a liberare il FAP riportando le prestazioni dell’auto a regimi ottimali.

Non è questo il caso di alcuni motori Ford, che sembrerebbero avere maggiori difficoltà. Infatti molti tassisti nonostante le varie tratte autostradali non riescono a liberare il filtro antiparticolato, ritrovandosi con delle auto “fiacche”.

Anche la valvola EGR causa notevoli problemi di rendimento. L’intasamento è provocato dal riciclo dei gas esausti che lasciano delle impurità all’interno della valvola stessa.

Molti tassisti per la disperazione hanno imparato a smontarla e pulirla da soli, mente altri l’hanno fatta isolare dal meccanico.

I problemi causati dalla valvola EGR sono riscontrabili dalla scarsa resa dell’auto, strattoni e sussulti sono i primi segnali di un mal funzionamento.

Un sistema per rallentare il processo di imbrattamento della valvola EGR è quello di utilizzare dei gasoli a basso contenuto di zolfo, in quanto avendo un indice di cetano superiore al classico gasolio bruciano meglio e non generano troppo particolato.

Per una vettura utilizzata prevalentemente in città, il filtro antiparticolato con la valvola EGR sono solo due rogne.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Vuoi scoprire "7 segreti per risparmiare veramente in autofficina"?

Cerchi qualcosa in particolare? Inserisci il termine di ricerca qui in basso

Vuoi contribuire al contenuto di questo articolo? Oppure vuoi farci delle domande?

Scrivi qui sotto il tuo commento.

Ti risponderemo entro 24 ore!

8 commenti su “Valvola EGR e filtro FAP: tanti problemi e pochi benefici”

  1. pienamente d'accordo quando si fa la rigenerazione forzata secondo me si inquina ancora di più e avedo le polveri ancora piu sottili magari non verrano rilevate ma secondo me sono peggiori …in quanto alla valvola egr oltre ke a intasarsi sporca i colletori d'aspirazione riducendo il flusso d 'aria e aumentando la fumosità e da l'euro 4 in poi è dificile tapparla perke viene rilevata dalle centraline e la maggir parete vanno in ricoveri riducendo le prestazioni!!!

    1. Giuliano Cosimetti

      @Stefano, hai fatto un ragionamento preciso…praticamente lo stesso che mi fece una sera il Prof. Stefano Montanari (scienziato esperto in nanotecnologia)

  2. Nino da Messina

    Ciao,desidero avere un aiuto.Ho un Qashqai 2.0 DCI del 2009….oltre i mille problemi che mi provoca il filtro antiparticolato, ultimamente mi esce liquido refrigerante dal tappo del serbatoio.La temperatura rimane a metà nell’indicatore strumentazione,tra tanti meccanici che ho provato chi mi dice la guarnizione della testata,chi no. La macchina parte bene a freddo,no ha nessun sussulto in moto, non ha acqua nei cilindri ..smontati gli igniettori…perfetta tranne l’acqua del radiatore.E’ possibile sia il radiatore semiotturato, o la pompa dell’acqua?

      1. Ciao….sicuramente non sarà un problema di spurgo…il meccanico ha smontato la pompa dell’acqua,il termostato e tutto è a posto,ma quest’acqua continua a uscire prima che attacchi la ventola…stoimpazzendo

  3. Rimontato tutto…..il problema persiste.Come si fa a spurgare l’impianto di raffreddamento nel qashqai? Il meccanico sta pensando a qualche lesione nella testata…..aiuto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi scoprire "7 segreti per risparmiare veramente in autofficina"?