specifiche olio cambio automatico

Capire la fondamentale importanza delle specifiche dell’olio usato durante la manutenzione del cambio automatico della tua auto ti eviterà di affidarti ad un meccanico incompetente

specifiche olio cambio automatico

Miglior olio per cambio automatico: Dati tecnici e valutazioni

I cambi automatici non vanno trattati superficialmente. Purtroppo per molti autoriparatori e gestori di flotte aziendali, basta utilizzare un qualunque lubrificante per tutte le tipologie di cambi automatici trattati. Spesso si ragiona solo per prezzo, un po’ come quei meccanici che utilizzano il 10W40 su tutti i motori che transitano nelle loro officine.

Buona parte delle richieste di assistenza che riceviamo, provengono da automobilisti che hanno già fatto eseguire in maniera non corretta la manutenzione sui cambi delle loro vetture, spesso con conseguenze disastrose. Prendiamo ad esempio un cambio CVT che lavora a pressioni che possono superare i 60 Bar. Un lubrificante errato causa danni gravissimi. In poche parole rischiate di entrare in officina per una semplice manutenzione e non veder più uscire l’auto funzionante. Ed è proprio ciò che sta accadendo ad un nostro utente. Prima gli hanno sostituito l’olio senza lavaggio e – visto che il cambio non funziona più correttamente – ora vorrebbero sostituirlo con uno revisionato facendogli pagare altri 2.000 euro.

olio motore cambio automatico senza lavaggio

Diffidate sempre dai meccanici che vogliono sostituirvi l’olio scaricandolo solo dal tappo o dalla coppa. Ricordate che il lavaggio con la stazione ATF è d’obbligo. Inoltre fatevi rilasciare una fattura con il dettaglio dei lavori, la specifica e la quantità dell’olio utilizzato. Soltanto in questo modo otterrete 2 anni di garanzia sui ricambi e uno sulla manodopera prestata dal meccanico.

Se il cambio non presenta problemi, dopo aver fatto una corretta manutenzione noterete notevoli differenze. Esattamente come accadde durante la manutenzione del cambio automatico di questa Range Rover Sport. Ascoltate anche l’intervista finale rilasciata dal proprietario.

I lubrificanti CHAMPION ATF utilizzati maggiormente sul parco auto circolante in Italia

preparazione fusti olio Champion

 

OEM SPECIFIC ATF DVI

OEM SPECIFIC ATF DVI
Clicca sull’immagine per leggere i dati tecnici.

E’ totalmente sintetico e soddisfa pienamente i requisiti richiesti dalla specifica General Motors Dexron VI. Sono consigliati i fluidi Dexron II e Dexron III. Questo olio va usato sulle trasmissioni automatiche con convertitori di coppia e dove sono presenti frizioni a bagno d’olio (ma anche su servosterzi).


ECO FLOW DSG FLUID

ECO FLOW DSG FLUID
Clicca sull’immagine per leggere i dati tecnici

Lubrificante studiato appositamente per i cambi automatici a doppia frizione (DTC) garantendone un perfetto funzionamento. Realizzato principalmente per i cambi DSG ma utilizzabile anche su cambi a sei velocità con doppia frizione come BMW Drivelogic sette velocità, Mitsubishi TC-SST, Chrysler Powershift, Ford Powershift, Volvo Powershift.


ECO FLOW CVT FLUID

ECO FLOW CVT FLUID
Clicca sull’immagine per vedere i dati tecnici

Abbiamo citato precedentemente il cambio automatico CVT e la particolarità della pressione di esercizio che supera i 60 Bar. Questo è il lubrificante specifico per questo tipo di cambio (europeo e giapponese) e non può essere utilizzato su altre tipologie di trasmissioni. L’eccellente stabilità termica e ossidazione è una sua caratteristica.


NEW ENERGY MULTI VEHICLE ATF

NEW ENERGY MULTI VEHICLE ATF
Clicca sull’immagine per leggere i dati tecnici

Per cambi automatici con convertitori di coppia su autovetture ma soprattutto SUV e fuoristrada occorre affidarsi a questo lubrificante che soddisfa le esigenze tecniche di moltissimi produttori americani, giapponesi ed europei. In un solo prodotto sono racchiuse più specifiche:

  • 3 per Aisn Worner;
  • 4 per BMW;
  • 4 per MB;
  • 5 per VolkSwagen;
  • a seguire PSA, Fiat, Honda, Chrysler, Toyota, Ford, Hyundai.

OEM SPECIFIC ATF LIFE PROTECT 6

OEM SPECIFIC ATF LIFE PROTECT 6
Clicca sull’immagine per leggere i dati tecnici

Entriamo ora nel mondo dei cambi molto comuni nel nostro parco auto circolante. Questo lubrificante è stato studiato e creato appositamente per i cambi automatici ZF a sei velocità, riscontrabili su BMW, Jaguar, Land Rover. Gli OEM stessi raccomandano questo prodotto perché assicura il perfetto funzionamento escludendo ogni genere di problematica.


OEM SPECIFIC ATF LIFE PROTECT 8

OEM SPECIFIC ATF LIFE PROTECT 8
Clicca sull’immagine per leggere i dati tecnici

Come nel precedente, anche questo lubrificante è stato progettato esclusivamente per i cambi automatici ZF a 6 e 8 e nove marce. Parliamo quindi di quelli montati su BMW, Jeep, Land Rover, Jaguar e gruppo Fiat/Chrysler.


ECO FLOW MULTI VEHICLE ATF FE

ECO FLOW MULTI VEHICLE ATF FE
Clicca sull’immagine per leggere i dati tecnici

Ci troviamo a che fare con un altro lubrificante adatto alle trasmissioni automatiche e convertitori di coppia di ultima generazione grazie alla sua elevata viscosità. Utilizzabile su gran parte delle vetture, Suv e fuoristrada. Anche in questo caso vengono rispettate tutte le specifiche Aisin. Ideale per diverse case automobilistiche.


OEM SPECIFIC ATF MB FE

OEM SPECIFIC ATF MB FE
Clicca sull’immagine per leggere i dati tecnici

Per le trasmissioni di ultima generazione a 7 velocità di MB (NAG2FE+) occorre assolutamente utilizzare questo lubrificante. Fornisce delle prestazioni frizionali uniche, abbattendo soprattutto i consumi di carburante. Bisogna però ricordare che non è compatibile con le precedenti versioni a 5 e 7 velocità dove è richiesta la specifica  MB 236.10,236.12, 236.14.

In conclusione, stata alla larga dalle autofficine non attrezzate per questo genere di manutenzione ma contattarci cliccando sul banner che trovate qui sotto.

Altri articoli correlati a questo argomento

 

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn
Twitter
Email

Vuoi contribuire al contenuto di questo articolo? Oppure vuoi farci delle domande?

 

Scrivi qui sotto il tuo commento.

Ti risponderemo entro 24 ore!

6 commenti su “Capire la fondamentale importanza delle specifiche dell’olio usato durante la manutenzione del cambio automatico della tua auto ti eviterà di affidarti ad un meccanico incompetente”

  1. Buongiorno.
    Vi ho contattato qualche mese fa per sapere se a Cagliari c’è un’officina affidabile per il lavaggio del cambio automatico.
    Me ne avete segnalato una che, una volta contattata, prima con un’impiegata mi ha detto che non la facevano, poi mi ha chiesto cosa intendessi per lavaggio del cambio, poi ha chiesto a qualche addetto lì al volo e mi hanno detto che lo fanno.
    Non proprio un bel biglietto da visita. Capirete che non mi sono fidato e non ho portato l’auto. È un lavoro delicato e vorrei mettere la mia auto in mano a operatori sicuri.

    1. Gianluca, in questi giorni il personale della Champion Italia sta visitando singolarmente oltre 250 officine specializzate in manutenzione del cambio automatico. Durante il primo anno nel file che avevamo ricevuto erano presenti delle officine che avevano acquistato olio motore Champion ed il ricambista locale per errore l’aveva segnalato per quest’altro tipo di attività legata ai cambi automatici.
      A fine mese il censimento sarà completato e potremmo canalizzarvi presso i centri senza commettere errori.
      Nel frattempo inoltraci una email e ti daremo su Cagliari un altro contatto, anche perché il tuo nome e cognome con indirizzo email non risulta tra i nominativi degli utenti canalizzati.

  2. Giuseppe Ciccarella

    Ho una audi a3 tdi con cambio dsg 6 marce.
    Mi da un problema quanto metto la R Retromarcia. Va in blocco il cambio e devo spegnere e riaccendere il motore.
    Codice errore p2711.
    Dicono che forse va sostituito il pacco frizione.
    Avete qualche consiglio da darmi?
    Ci aono officine che possono farmi un preventivo?
    Grazie.

  3. Roldano Santin

    salve chiedo info su officine in zona ferrara Rovigo per effettuare la manutenzione al cambio automatico Jaguar xj8 serie x308 anno 2001in attesa di risposta cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi scoprire "7 segreti per risparmiare veramente in autofficina"?


Articoli recenti del blog