effetti diesel gate flotte noleggio

Tsunami Diesel Gate: Una “tempesta perfetta” si sta abbattendo su Flotte e Noleggio (compreso assistenza e vendita usato)?

effetti diesel gate flotte noleggio
Rappresentazione grafica di Tomi Ungerer

Quest’anno ANIASA ha compiuto 50 anni, un anniversario alquanto turbolento. Prima dell’estate l’avvio di una istruttoria da parte dell’Antitrust, ed ora la tegola del Dieselgate Volkswagen che – dagli USA – si è propagata anche da noi con quasi certamente ripercussioni sul settore flotte e noleggio. Peraltro le 20.000 unità eventualmente coinvolte dal software saranno anche il 5% della flotta del noleggio a lungo termine oggi circolante, ma consideriamo che negli ultimi anni questi hanno immatricolato in media solo 180.000 autovetture all’anno. E le percentuali potrebbero cambiare.

Ora che in rete impazza la notizia di un’inchiesta allargata da parte dell’EPA su almeno otto marchi costruttori di diesel Euro 5 in circolazione sulle strade americane, il problema non è più legato alle poche decine di migliaia di modelli imputati come recentemente affermato dall’associazione. E’ in gioco il valore commerciale, operativo e la reputazione di una buona fetta di auto diesel nelle flotte e nei noleggi. Non è assolutamente detto che scoppino altri casi al di fuori di Volkswagen. Ma è certo che l’inquietudine generata sul diesel Euro 5 a causa di tutti questi “rumors” sia motivo di incertezza da parte di Fleet Manager e Partite Iva (ma anche del mondo dell’assistenza come anticipato in un mio precedente articolo).

reputazione modelli auto volkswagen
Rappresentazione grafica di Tomi Ungerer

Ed ecco i dubbi che per ora condivido sotto forma di domande ma che in corso d’opera troveranno di sicuro risposte esaurienti:

Le autofficine

Con riferimento alla famigerata Normativa Ber (Regolamento UE n° 461/2010), l’intervento sul “software pirata” (del quale almeno il sottoscritto non ha letto finora una descrizione precisa) sui motori 2.0 TDI implicati sarà probabilmente un impegno esclusivo della rete ufficiale del marchio. Questo intervento non dovrebbe però essere considerato un “richiamo” per correzione di un vizio di fabbrica ma un vero e proprio “aggiornamento” di modello in circolazione. Quindi per la stessa Legge Ber, tutte le officine (anche i meccanici indipendenti) dovrebbero disporre in tempo debito delle informazioni necessarie per effettuare – qualora lo richiedessero – le operazioni che Volkswagen consente solo alla propria rete.

Valori residui di fleet e stock “ex noleggio”

La vicenda comprometterà la reputazione dei marchi e modelli coinvolti e forse interi settori di mercato. Il valore di quello dell’usato “ex noleggio” e delle flotte, potrebbe crollare in confronto ai valori di buy back concordati con perdite di profitto importanti per commercianti, distributori e dealer.

Fleet manager e utilizzatori di noleggi a lungo termine

Di seguito i miei quesiti a riguardo.

  • Si apriranno possibilità di azioni per “danno da fermo tecnico” a seguito dell’obbligo di intervento nelle officine?
  • Si potrebbe ritenere il “software pirata” una “non conformità” rispetto alle caratteristiche originarie del mezzo scelto dal fleet o dall’utilizzatore, tale da rischiare la risoluzione di un contratto di noleggio o leasing?
  • E per finire, quali saranno le caratteristiche prestazionali del mezzo dopo l’intervento? Se la macchina “cambia” comportamento, ci saranno richieste di risarcimento?

State certi che i veicoli usati messi in vendita dalle flotte del noleggio rimarranno invenduti fino alla modifica del software. Non sappiamo quanto tempo ci vorrà, l’unica cosa sicura è che più tempo passerà e più le auto si svaluteranno andando ad intaccare gli introiti delle flotte aziendali.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Vuoi contribuire al contenuto di questo articolo? Oppure vuoi farci delle domande?

 

Scrivi qui sotto il tuo commento.

Ti risponderemo entro 24 ore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi scoprire "7 segreti per risparmiare veramente in autofficina"?

Articoli correlati