ricambi auto amazon

Ricambi auto su Amazon: Quello che dovete sapere (e valutare) per non sbagliare acquisto

ricambi auto amazon
Foto: Daniel E. Photography

Il mondo dei ricambi auto è complesso e articolato. Lo abbiamo sempre detto e continueremo a farlo. Ad esempio tempo fa scrissi un articolo dedicato alla loro vendita online (citammo anche i ricambi auto su eBay), in quanto le offerte nascondevano non poche insidie.

Parliamo ora di Amazon che da qualche anno vende ricambi aftermarket sul proprio portale. Questa mattina ho valutato il loro sistema di selezione ricambi.

Selezione dell’auto

Amazon mette a disposizione una banca dati veicoli molto scarna. Mancano dati fondamentali come:

  • anno di costruzione;
  • codice versione;
  • codice motore.

Addirittura per molti veicoli prodotti in più versioni spesso se ne trova una sola. Su Amazon, una Renault Clio VI serie 1.2 viene visualizzata in questo modo

banca dati ricambi auto amazon

Diversamente, sulla banca dati del nostro partner Kromeda, troviamo diverse versioni della 1.2 tutte identificate per codice motore e tipologia di carburante (esiste anche il modello GPL).

selezione ricambio auto con kromeda
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Ricerca del ricambio auto mediante codice

Su Amazon non specificano quasi mai questo dato. La società che elabora la banca dati in nostro uso, diversamente, aggiorna sistematicamente anche i codici sostituiti dai componentisti. Su Amazon è difficile trovare un ricambio con una nuova codifica (questo è un problema che hanno tutte le altre software house impegnate in questo settore).

Stessi identici errori li ho riscontarti su una semplice Fiat Idea 1.3 MJTD. Su Analisys abbiamo 6 modelli mentre Amazon sulla sua banca dati ne mette a disposizione solo 3. Eseguendo l’analisi su moti altri brand, prendendo come esempio dei marchi blasonati, sono giunto a una conclusione: su Amazon il rischio di acquistare dei ricambi auto errati è altissimo. Non è come scegliere un libro.

Non metto in discussione la serietà dell’azienda e la provenienza dei prodotti, ma senza dubbio, mostrano scarsa conoscenza del settore. E voi, avete mai acquistato ricambi auto su Amazon?

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn
Twitter
Email

Vuoi contribuire al contenuto di questo articolo? Oppure vuoi farci delle domande?

 

Scrivi qui sotto il tuo commento.

Ti risponderemo entro 24 ore!

13 commenti su “Ricambi auto su Amazon: Quello che dovete sapere (e valutare) per non sbagliare acquisto”

    1. Ciao Giuliano
      volevo chiederti un consiglio su come comportarmi riguardo una situazione
      che ritengo paradossale, se non letteralmente surreale.
      Antefatto: compro un ricambio ( cuscinetto anteriore ) per la mia auto su un sito di ricambi online,
      ovviamente prima di acquistare ho parlato in chat con un operatore per farmi confermare la compatibilità del pezzo dando i dati della mia auto presenti sul libretto;
      bene, pago mi arriva il pezzo lo porto dal meccanico,
      e il ricambio non è compatibile. che faccio? A macchina smontata me ne faccio prendere uno dal fornitore del meccanico che me lo sostituisce.

      Contatto il negozio online e dopo varie verifiche mi dicono che per loro il pezzo è compatibile e devo rispedire a MIE spese il ricambio entro dieci giorni per chiedere il rimborso.

      Faccio una postfazione: ho scelto di comprare il ricambio on line poiché altre volte alcuni pezzi della mia macchina sono risultati di non facile reperibilità e in più risparmiavo qualcosa. Alla fine mi ritrovo danneggiato per aver investito tempo e averci rimesso le spedizioni, ma soprattutto rimane l’arcano perchè vendono un ricambio come compatibile e poi nella realtà non lo è,
      Grazie alla prossima .

      1. @Wollas, il problema è che molti ricambisti commettono errori a causa della banca dati ricambi che utilizzano. Inoltre non sappiamo nemmeno se nel tuo caso ci troviamo davanti ad un ricambista oppure a una delle tante aziende nata da sprovveduti che vedono il mondo dei ricambi come un sistema semplice e facilmente cavalcabile. Poi ci sono venditori che utilizzano banche dati con ricerca per targa e telaio, ne ho provati diversi ma riscontrando una marea di errori.

        Per buona condotta del negoziante sarebbe opportuno riprendere a spese proprie il ricambio, rimborsarti i soldi oppure offrendoti un altro prodotto a pari prezzo. tutto questo è valido se nel loro sito non viene riportata qualche clausola dove fanno scarica barile.

        Fai attenzione, se un ricambio è presente su qualche sito internet, stai tranquillo che sarà reperibile presso qualunque negozio di ricambi, magari ordinandolo semplicemente. Oggi i ricambisti appartengono anche a grandi organizzazioni in grado di soddisfare il cliente a 360 gradi.

        Se vuoi mandami in privato il link dell’esercente e gli do un’occhiata https://www.autofficinasicura.com/contatti/

        1. @Giuliano grazie per la risposta ti ho inviato il msg, purtroppo questo è accaduto anche per una serie di coincidenze che mi hanno obbligato a scegliere per l’acquisto online, varrà di lezione per la prossima volta, grazie ancora.

          1. @Wollas ricorda una cosa. Se consegni un ricambio difettoso al meccanico, diventi il responsabile di eventuali danni.
            Ti faccio un esempio. Il meccanico monta il ricambio che risulta in seguito difettoso – Tu paghi 2 volte la manodopera per smontare il difettoso e rimontare il successivo
            Se il ricambio genera danni ad altri componenti (es. rottura della distribuzione con relativa piegatura delle valvole) al massimo otterrai il ricambio in sostituzione ma non tutti i danni generati

            Se il ricambio viene evaso dal meccanico tu stai in una botte di ferro, perché qualunque cosa accadrà tu non verrai mai chiamato in causa.

      2. @Wollas, Ho esaminato e letto le condizioni di vendita del ricambista, inoltre ho dato uno sguardo alla banca dati ricambi. Non hanno le versioni complete delle auto e soprattutto non vedo codici motore o codici versione (con il codice motore si riduce moltissimo l’errore di scelta, specialmente quando l’auto porta ad esempio due tipi di cinghia o di pastiglie freno). E’ chiaro che se la loro consulenza si basa su questa banca dati l’errore ci sarà sempre.
        Non parlano di restituzione in caso di errore, ma solo in caso di difettosità. Purtroppo non vedo nessun appiglio per poter esporre un reclamo con richiesta di restituzione.

        1. @Giuliano Ti aggiorno dopo varie mail e un servizio clienti decisamente male organizzato ( da quanto ho capito hanno dato in appalto l’assistenza ad un call center e la gestione dei reclami risulta essere molto macchinosa ) in ogni caso hanno ammesso il difetto e provvederanno al rimborso del ricambio. Avevano previsto anche il rimborso della spedizione con un pacco pre affrancato, ma non avendomi comunicato nulla, la spedizione per il ritorno l’avevo già effettuata, a questo punto non so se mi rimborseranno anche la spedizione di ritorno, ma tant’è già va bene aver recuperato almeno il ricambio. Gestione aziendale da UNA stella, grazie ancora per le risposte, alla prossima!

  1. Tornando ad Amazon, penso che se la banca dati veicoli è scarna sia colpa loro dunque un eventuale errato acquisto verrà restituito a loro spese. Certo il tutto è una gran perdita di tempo, dunque meglio evitare Amazon per i ricambi auto finché non prenderanno la cosa più seriamente.

    1. Ciao Salvatore, ho cancellato il tuo numero di cellulare. Non è consigliabile renderlo pubblico online, a meno che tu non voglia ricevere, nei giorni a venire, decine di telefonate a freddo di pseudo-venditori che cercheranno di venderti qualcosa.

      Detto questo, non abbiamo capito il problema. Non riesci a inserire i tuoi dati nel campo per la richiesta di assistenza in officina? Qualora fosse questo il problema, inviaci tutti i tuoi dati (quelli dell’auto e i tuoi, come rischiesto) tramite email qui => http://www.autofficinasicura.com/contatti/ Nel menu a tendina seleziona “supporto tecnico generico”.

      Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi scoprire "7 segreti per risparmiare veramente in autofficina"?


Articoli recenti del blog