manutenzione anticipata

Avete sostituito l’olio al cambio automatico ma continuate ad avere problemi? Ecco cosa fare!

Riceviamo diverse email di automobilisti che lamentano problemi al cambio automatico dopo aver sostituito l’olio. E’ doverosa una precisazione. La manutenzione che abbiamo mostrato nei mesi scorsi attraverso i filmati del nostro canale Youtube, riguarda anche la pulizia del convertitore e del gruppo valvole. Purtroppo la maggior parte dei meccanici scarica solo il lubrificante dalla coppa lasciandone diversi litri sporchi nel convertitore.

In questo modo il convertitore rimane sporco e la morchia depositata all’interno continuerà a far slittare le frizioni. Nel peggiore dei casi ci sarà un intasamento fino al danneggiamento totale del gruppo valvole.

Gli additivi hanno scopi ben precisi. Uno viene utilizzato per sciogliere la morchia (liquefazione totale) senza lasciare croste di olio condensato. Un altro migliora le prestazioni del convertitore e diminuisce gli attriti interni al cambio automatico (con conseguente abbattimento delle temperature interne).

L’olio deve rispettare le caratteristiche del costruttore del cambio e non della casa automobilistica, che oltre a non produrre olio non costruisce il cambio.

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn
Twitter
Email

Vuoi contribuire al contenuto di questo articolo? Oppure vuoi farci delle domande?

 

Scrivi qui sotto il tuo commento.

Ti risponderemo entro 24 ore!

36 commenti su “Avete sostituito l’olio al cambio automatico ma continuate ad avere problemi? Ecco cosa fare!”

  1. Salve Giuliano,
    potresti per favore indicare il link dove posso trovare le officine che hanno partecipato ai vostri corsi ?
    Grazie mille per l’aiuto.
    Saluti,
    Emanuele

        1. Giuliano Cosimetti

          @Vecoco, stiamo cercando dei punti validi da formare. Se consoci qualche meccanico interessato puoi metterci in contatto.

          1. Giuliano Cosimetti

            @Vecoco, non ne conosciamo, attualmente stiamo cercando delle officine interessate per iniziare a collaborare su questo tipo di manutenzione.

  2. Gradirei mettermi in contatto con officine che hanno partecipato ai vostri corsi. Verrei fare manutenzione preventiva ad un Gran Voyager 2.8 cdr del 2011 con cambio automatico 6 rapporti.

    Grazie

  3. maurizio mattioli

    salve,sono in procinto di acquistare una macchina per la sostituzione/lavaggio cambi automatici,ho letto che tenete corsi per queste cose e altro,ne potrei essere interessato..
    sono di Bologna.se ci sono possiblità mi piacerebbe essere informato.cordiali saluti
    OFFICINA AUTOGAS

  4. Buongiorno ho un voyager del 2004 2.8 crd con 187000 km auto presenta delle vibrazioni al volante ma anche in tutta l auto nelle marcie basse ef in salita come se avesse una marcia alta e’ la seconda volta in sei mesi che cambio l olio ed il filtro io ho portato l auto dal officina autorizzata .spazio a torino e’ la piu’ grande .vorrei sapere se loro hanno ilmacchinario per il lavaggio di cui parlate ho dove posso andare ha farla vedere?

  5. Vorrei conoscere le officine in provincia di Milano o Varese ( sono di legnano) ? Dovrei far verificare il cambio automatico di una fiat ulysse.
    Grazie
    Stefano

  6. Vorrei fare manutenzione al cambio automatico della mia bmw e91 320xdrive con 93000km,
    Io abito in zona legnano/busto arsizio, c’è qualcuno nella mia zona?!
    Grazie

  7. Salve.
    Ho un problema al cambio automatico fella mia audi A8 4.2 benzina. Alla fermata e alla partenza sento dei colpi forti venire dal cambio.
    Premetto che tre settimane fa ho fatto cambiare l’olio e filtro nel cambio.perche l’auto ha quasi 200000km e credo non sia mai stato cambiato.
    E prima di allora non lo ha mai fatto.
    Il meccanico mi disse che ne mancavano almeno 3 kl all’origine.
    Fin’ora ho fatto 1000km.sono in vacanza e ho paura di restare fermo.
    Cosa mi consigliate?
    Posso rischiare di tornare a casa e fare altri 1000km? Nellincertezza
    Qualsiasi risosta mi renderà più tranquillo. Grazie

  8. Gentile sig. Giuliano,
    ho un problema al cambio automatico di una Fiat punto 1.4 del febbraio 2013, che presenta i seguenti sintomi: a volte non entrano le marce e il cambio continua a restare in “Neutral” (nell’ultimo anno si è verificato 3 volte, naturalmente subito dopo il termine della garanzia). Mi sono affidato ad un’officina meccanica che ha provveduto solo ad aggiungere olio, senza sostituirlo, ma il guaio persiste. L’ultima volta che è successo, qualche giorno fa, su suggerimento del meccanico, ho staccato per qualche minuto il polo positivo della batteria e a quel punto il cambio è tornato a funzionare regolarmente. cosa mi consiglierebbe?
    potrebbe cortesemente darmi i recapiti del meccanico di Milano ovest?
    La ringrazio molto per la disponibilità e gentilezza.
    Cordialmente.
    Roberto

      1. Gentile Sig. Giuliano mi chiamo Antonino ho un problema al cambio robotizzato della mia lancia musa 1300 mjt del 2010 ha soli 80.000 km e da quando avevo 71.000 mi ha incominciato a dare problemi d frezione però nn gravi fino a quando nn mi buttava la marcia in N praticamente mentre camminavo e la macchina stava per scalare la marcia se ne usciva e si metteva in N…ho cambiato la frezione ma il problema persiste ho fatto diverse diagnosi ma tutte negative la fiat mi dice potrebbe essere il robottino o la pompa o il cambio però senza certezza neanche loro sanno cosa fare.ma e difficile risolvere qusto problema?? io sono in Sicila di Messina sa come aiutarmi perché la macchina e tenuta bene e onestamente mi scoccia avere questo difetto almeno avrei la certezza vedrei il dafarsi..grazie per qualsiasi risposta cordiali saluti.

        1. Antonio, purtroppo sui cambi robotizzati pochi meccanici sanno metterci le mani. Solitamente escludendo la frizione che è già stata cambiata proverei a cambiare il robot perché sembrerebbe un problema di pressione. Il cambio strutturalmente è identico a quello manuale, difficile a questo chilometraggio che si sia rotto qualche sincronizzatore.

  9. ALESSANDRO PETRONI

    Buongiorno e grazie per il tempo e l’esperienza che metti a nostra disposizione.

    Il mio Chrysler Voyager del 2007 con cambio automatico da qualche giorno ha le marce che “slittano” in marcia. Ovvero, “sganciano” e il motore ovviamente va su di giri. Cosa mi consigli di fare? Cambio olio del cambio, pulizia del convertitore e gruppo valvole? Se questa può essere la soluzione, qual è un prezzo per questo servizio che si può considerare onesto?
    Io sono a Roma, in zona Montesacro /Talenti

  10. Buongiorno ,

    lancia delta 1.6 diesel selectronic 123000km.

    sul autostrada mentre che ero in 6, il cambio si mette solo sul modo N.
    non cera piu modo di mettere marce. Mi sono fermato qualque minuti e poi sono tornato sul’autostrada e tutto ok. solo 2 volte di nuovo su N e subito mettendo marce tutto ok.
    dopo diagnosi fiat mi dice che bisogna cambiare olio cambio.
    Pero ho notato anche un rumore di iniettore . l’inietore e il cambio e legato?
    il cambio olio pottrebbe essere il problema?
    sono meccanico pero non ho mai cambiato oli di cambio su cambio automattico ce un sito che spiega come fare?

  11. Buongiorno vorrei sapere se avete officine specializzate nel lavaggio cambio automatico per la mia Alfaromeo 159 sw in zona monza Brianza o erba.Cordiali saluti

  12. Salve. Sto per acquistare una Chrysler Grand Voyager Limited con 179000 km del 2009. Il rivenditore me la consegna con distribuzione e tagliando eseguiti, più lavaggio e sostituzione olio cambio automatico e, ovviamente, un anno di garanzia. Ho contattato il precedente proprietario che l’ha tenuta quattro anni senza alcun problema meccanico né di altra natura. Posso ragionevolmente stare tranquillo o avete notizia di “sorprese” a questo chilometraggio?
    Grazie,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi scoprire "7 segreti per risparmiare veramente in autofficina"?


Articoli recenti del blog