Ti hanno preventivato la sostituzione del debimetro senza provare a pulirlo?

Debimetro: Cosa fare prima di sostituirlo

Il debimetro è un dispositivo che misura la quantità di aria che arriva al motore, di conseguenza fornisce delle informazioni alla centralina che controlla il sistema di iniezione.

Secondo le case automobilistiche, in caso di scarso rendimento dell’auto – o altri problemi all’impianto di alimentazione – si deve passare direttamente alla sostituzione del debimetro.

Qual è il miglior sistema per pulire il debimetro e risparmiare soldi?

Come avviene per il cambio automatico (es. BMW non riconosce la manutenzione ordinaria) anche il debimetro – qualora non funzionasse correttamente – può essere pulito ripristinando completamente il sistema di iniezione.

Essendo sottoposto a passaggi di aria proveniente dall’esterno, anche il debimetro può sporcarsi. Basta immaginare un’auto che percorre solo strade di campagna.

La pulizia deve essere eseguita senza utilizzare sostanze acide o liquidi corrosivi, come ad esempio la benzina. Evitate di dare duri colpi al debimetro per facilitare l’uscita della polvere o di usare un compressore.

Per questo intervento di manutenzione è consigliabile utilizzare uno spray per circuiti elettrici (da non confondere con quello utilizzato per sbloccare i bulloni dalla ruggine).

Una volta smontato il cilindro basta estrarre il debimetro dall’interno e procedere alle operazioni di pulizia con un panno umido (in alternativa un pennello bagnato con acqua e sapone). Non dimenticate di rimettere l’O-ring (guarnizione circolare) per evitare la penetrazione di acqua e aria dal vano motore.

Il commercio è possibile trovare un debimetro aftermarket (prodotto dall’azienda che rifornisce la casa automobilistica). In questo modo – qualora fosse necessaria la sostituzione – è possibile garantire un risparmio.

Condividi l'articolo

Facebook
LinkedIn
Twitter
Email

Vuoi contribuire al contenuto di questo articolo? Oppure vuoi farci delle domande?

 

Scrivi qui sotto il tuo commento.

Ti risponderemo entro 24 ore!

4 commenti su “Ti hanno preventivato la sostituzione del debimetro senza provare a pulirlo?”

  1. da precisare ke funziona una volta su 10 e e quando funziona non rende sicuramente come uno nuovo dimostrebile con prova con osilloscopio!

    1. Giuliano Cosimetti

      @Stefano, verissimo ma vale sempre la pena provare, visto che non ci vuole poi così molto a fare la pulizia.

  2. Il meccanico ha provato a pulirlo con prodotti specifici e soffiare piano, ma non ha funzionato si accendeva la spia guasto motore. Sostituito con uno nuovo tutto funziona a meraviglia. Quello vecchio voglio revisionato. Cosa mi consigliate lo butto via o lo revisioni ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi scoprire "7 segreti per risparmiare veramente in autofficina"?


Articoli recenti del blog