Gestione manutenzione flotte auto aziendali

La corretta manutenzione auto senza false promesse

Come evitare di acquistare dei ricambi auto su Internet, attenderli all’infinito senza mai riceverli ed accorgersi (soltanto dopo) che il falso venditore aveva rubato i dati di un vero ricambista

ricambi-auto-mai-ricevuto

Ogni anno aumenta notevolmente il numero dei negozi online di ricambi auto. C’è chi utilizza un proprio sito personale e chi invece per praticità preferisce usufruire dei servizi offerti da eBay, Amazon e adesso anche su Subito.it (e altri siti di annunci online).

Abbiamo sempre parlato dei rischi legati all’acquisto errato del ricambio, dell’impossibilità di farselo cambiare dal venditore senza dover pagare ulteriori costi di spedizione e senza poter restituire quello sbagliato. Per non parlare dei ricambi auto contraffatti.

Ma recentemente ho scoperto che esiste un altro rischio ancor maggiore rispetto a quelli precedentemente citati.

Furto di identità dei ricambisti veri

Qualche giorno fa, sulla mia bacheca personale di Facebook, condivisi un articolo che riguardava la truffa di ricambi online. Notandolo, uno dei miei contatti mi raccontò di come fosse stato truffato nella stessa maniera. Praticamente su Subito.it vide le inserzioni di un negozio di ricambi realmente attivo (lui stesso affermò di aver controllato la ragione sociale e la registrazione alla Camera di Commercio). Ma purtroppo, come spesso accade, i ricambi pagati non gli vennero recapitati. I truffatori avevano utilizzato i dati di un venditore attivo.

furto-identita-ricambista

La “strategia” è molto semplice. Chiunque può crearsi un profilo su Subito.it (o su qualunque altra piattaforma e-commerce) ed inserire i dati dei negozi realmente attivi. Una truffa molto semplice che spesso viene ben coperta dalle offerte inserite. Di solito il prezzo basso è un’esca a cui in troppi abboccano.

Come tutelarci?

Nonostante sia un appassionato frequentatore di eBay, se dovessi acquistare dei ricambi online, opterei sempre per il venditore che utilizza una propria piattaforma. Stesso discorso per i pacchetti tagliandi con manodopera compresa presso il meccanico affiliato.

Acquistare dei ricambi non è così facile come sembra. Tempo fa pubblicammo un articolo dove mostrammo tutti gli errori commessi dagli automobilisti alle prese con la rivendita di ricambi comprati per errore. Occorre ci sia sempre qualcuno che possa darvi indicazioni certe possibilmente dotato di una banca dati professionale capace di mostrare codici corretti e prezzi di listino (in modo da valutare coerentemente l’offerta pubblicizzata).

Se scegliete di acquistarli su eBay, almeno leggete attentamente i feedback rilasciati dagli altri acquirenti. Se volete essere sicuri al 100% della bontà del venditore, prendete il telefono e contattatelo. Un negozio di eBay creato professionalmente dovrebbe mostrare il numero di telefono oltre alla ragione sociale. Qualora non dovesse esserci, cercatelo su Pagine Gialle (o siti simili) confrontandolo anche con quello eventualmente pubblicato sulla piattaforma e-commerce. Insomma, eseguite delle ricerche incrociando più dati possibile.

Tramite le risposte raccolte mediante il nostro recente sondaggio su meccanici ed autoriparazione (presto pubblicheremo i dati), progetteremo dei nuovi servizi di assistenza. Tra questi uno dedicato all’acquisto di ricambi auto offrendo il supporto necessario per evitare truffe online. In particolare, identificheremo i ricambi di vostro interesse tramite una banca dati professionale che difficilmente (anzi, direi mai!) verrebbe acquistata da un’automobilista privato.


Articolo scritto da Giuliano Cosimetti (AutofficinaSicura)


Inizia la sua carriera nel settore automotive come operaio presso un’autofficina meccanica di Roma. Successivamente entra a far parte della Europcar (nota multinazionale di autonoleggio) occupandosi del controllo dei preventivi di carrozzeria e meccanica diventando - dopo nemmeno un anno - coordinatore del pool ispettori. Prosegue la sua carriera presso la ServiziAutoOnline (Saol) dove sviluppa il primo portale di meccanica online e una capillare rete di assistenza per alcune aziende del noleggio a lungo termine. Oggi è amministratore della GenesiSaw Srl dove si occupa principalmente di assistenza flotte aziendali. | Facebook | Twitter | Linkedin | Google+ |


Commenta inserendo questi dati. (Il tuo commento andrà prima in moderazione e pubblicato entro 24 ore)

Inviaci un messaggio privato tramite Facebook


Inviaci una e-mail (Ti risponderemo entro 24 ore)

AutofficinaSicura è un marchio di proprietà di Alessandro Cosimetti s.p.


- Privacy Policy

- Cookie Policy

Copyright © 2010 - 2017

VAT SI46937072


Sede legale: