Gestione manutenzione flotte auto aziendali

La corretta manutenzione auto senza false promesse

Cosa causa l’intasamento della valvola EGR e come rimuovere le incrostazioni

 

La valvola EGR e i collettori di scarico tendono ad intasarsi periodicamente. Le cause principali sono imputabili al prolungamento degli intervalli e la pessima qualità dell’olio motore.

Le incrostazioni che si formano all’interno del collettore di scarico riducono visibilmente la sezione interna provocando seri problemi al motore (ad esempio la scarsa resa delle prestazioni). Diminuendo l’aria in entrata nel motore la valvola EGR si blocca per eccesso di incrostazioni. L’aumento dei consumi di carburante è immediato.

La pulizia del collettore e della valvola EGR si esegue con un prodotto spray specifico. E’ un’operazione che va eseguita periodicamente per evitare la formazione di sostanze carboniose.

Nel filmato in basso potete vedere l’operazione di pulizia eseguita su un veicolo tagliandato ogni 10 mila chilometri con un olio motore ad alte prestazioni che limita notevolmente l’accumularsi di sporco. Controllate quanto prima lo scarico della vostra auto specialmente se siete abituati a tagliandarla ogni 20/30 mila chilometri.

Questo dimostra come pur eseguendo una manutenzione anticipata, la formazione di impurità in questi due componenti è inevitabile.

Il prodotto utilizzato scioglie totalmente le impurità mandandole in combustione. Se il motore ha già moltissimi chilometri e non è mai stata eseguita una pulizia del genere, bisogna smontare il collettore e valvola EGR per pulirli su banco. Dopo questo trattamento sarà possibile ad ogni tagliando utilizzare semplicemente lo spray per pulire anche le luci di aspirazione e le valvole.


Articolo scritto da Giuliano Cosimetti (AutofficinaSicura)


Inizia la sua carriera nel settore automotive come operaio presso un’autofficina meccanica di Roma. Successivamente entra a far parte della Europcar (nota multinazionale di autonoleggio) occupandosi del controllo dei preventivi di carrozzeria e meccanica diventando - dopo nemmeno un anno - coordinatore del pool ispettori. Prosegue la sua carriera presso la ServiziAutoOnline (Saol) dove sviluppa il primo portale di meccanica online e una capillare rete di assistenza per alcune aziende del noleggio a lungo termine. Oggi è amministratore della GenesiSaw Srl dove si occupa principalmente di assistenza flotte aziendali. | Facebook | Twitter | Linkedin | Google+ |


96 Commenti a Cosa causa l’intasamento della valvola EGR e come rimuovere le incrostazioni

  1. questo articolo non è coretto: sono i colettori d aspirazione ad intasarsi, non scarico. Perche la valvovola egr imette gas di scarico nel aspirazione percio lo sprai i quetioe puliscie solo i colettori da ‘aspirazione e non riuscira mai ad arrivare al egr; solo smomtandola si puo pulirla e in alcuni casi nanche smontandola percio non credete a tutto quello che scrivono sulle etichette saluti!

    • @Stefano, nel filmato abbiamo specificato che il prodotto se utilizzato periodicamente ad ogni tagliando, previene la formazione di sostanze carboniose nelle luci di aspirazione e valvole. Il prodotto una volta spruzzato nel corpo farfallato va in combustione e di conseguenza va ad interagire con i componenti di scarico. A Roma utilizziamo questo prodotto su molti taxi che a causa del loro impiego, tendono a sporcare precocemente la valvola EGR.
      Ripeto, è un sistema di manutenzione. Se l’auto ha già un elevato numero di chilometri e la valvola non è mai stata pulita, l’unico sistema è smontarla e pulirla.
      In questo blog diamo consigli sulla manutenzione, proprio per non arrivare a spendere un’infinità di soldi in interventi prevedibili (vedi la manutenzione sul cambio automatico).

  2. Scusate non sono un meccanico per questo faccio questa domanda, ho un mercedes 220 CDI, posso io fare questo tipo d’intervento o lo deve fare il meccanico perché bisogna smontare qualcosa? Grazie

  3. Ciao Giuliano,
    Sulla mia forfour dalla diagnosi è emerso che ho la valvola egr sporca. La mia auto ha 90000 km. Un prodotto come wynn’s egr3 può pulire la valvola senza smontarla?

    • @Luigi, devi smontarla e pulirla e per mantenerla pulita nel tempo deve cambiare lubrificante motore ed eseguire periodicamente una pulizia dell’aspirazione con lo spray, come mostrato nel filmato http://www.serviziautoweb.com/15803-pulizia-aspirazione-diesel/

      Ricorda che la valvola egr raccoglie i fumi provenienti dall’olio. Quando si utilizza un lubrificante con un punto di flashPoint troppo basso o addirittura da una base proveniente dalla rigenerazione di olio esausto, i fumi saranno sempre più aggressivi e la valvola si intaserà sempre con frequenza.

      • Ciao Giuliano,
        ho fatto il cambio dell’olio a settembre dopo solo 4000 km.
        Non avendo fatto molti km non ho cambiato il filtro dell’olio. Dopo un giorno dal cambio dell’olio la macchina si è spenta mentre facevo una curva a 2F km/h circa. L’ho portata dal meccanico che mi ha cambiato il filtro del carburante. La macchina ha ripreso a funzionare bene ma si è accesa la spia del motor check. Ho fatto 500km in autostrada senza problemi. La macchina va bene ma la spia è ancora accesa. Secondo te spruzzare lo spray nel filtro dell’ aria non basta? Vorrei fare un tentativo prima di smontarla.Potrebbe provocare qualche danno o al massimo non succede niente?

        • @Luigi, ricorda che il filtro olio va sempre cambiato, specialmente se non hai mai fatto un lavaggio interno del motore con l’additivo. Se nel motore hai delle morchie è probabile che vengano bloccate nel filtro. Fai azzerare la spia con la diagnosi, se l’auto non ha problemi non dovrebbe riaccendersi.
          La Valvola EGR la smonterei per pulirla e in futuro utilizzerei lo spray periodicamente.

  4. Salve sign. giuliano, sono di roma, zona Tor Pignattara vicino Largo Preneste. Vorrei far pulire la valvola egr della mia Mazda bk 3 1.6 Td (motore Ford/PSA) senza fap di serie, mi può consigliare un meccanico competente che può eseguire questa operazione? Grazie

  5. Buongiorno sig. Giuliano
    Volevo chiedere il suo aiuto dopo aver letto il forum.
    Posseggo 1 fiat croma 2400 must acquistata l’ano scorso a km0.
    Da quando l’ho acquistata lamento il classico seghettamento dai 1500 ai 200 giri.
    Non credo sia il cambio perche’ sia con l’automatico che con il sequenziale il seghettamento c’e’ anche se con l’automatico e’ meno presente.
    Il primo intervento e’ stato fatto da fiat e per circa 25000 km non ho avuto problemi. improvvisamente la macchina durante un viaggio ha perso potenza fino a spegnersi del tutto. portata presso un officina (fortunatamente competente) hanno pulito l’egr e la macchina e’ ripartita ma purtroppo il seghettamento da allora non ha mai smesso.
    Con il secondo intervento fiat ha montato un kit di flange sull’egr migliorando decisamente la ripresa della macchina ma non eliminando il seghettamento (costo 120 euro). Mi hanno venduto un pulitore di iniettori a 30 euro ma non e’servito a nulla.
    Secondo lei sostituendo totalmente la l’erg risolverei il problema?
    NB il meccanico ha ha in ermengenza ripulito l’egr mi ha fatto presente che anche il condotto di scarico era particolarmente sporco e che andava pulito ma non credo che fiat lo abbia fatto montando le flangie.
    Grazie per l’eventuale aiuto.
    Francesco

    • @Francesco, non credo che cambiando l’EGR con una nuova la situazione migliori. La cosa strana è il collettore di scarico intasato…l’auto non ha molti chilometri. Però l’additivo a 30 euro è un furto a mano armata. Evitate di acquistarli o di farveli mettere in preventivo. La gran parte sono troppo aggressivi e non vengono nemmeno sottoposti al test della Bosch.
      La tua auto monta il Fap?

  6. Gentile Sig. Giuliano
    La mia croma monta il FAP credo sia euro 4 o 5 non so.
    E’ dell’anno 2011.
    Effettivamente 30 euro per un semplicissimo pulitore degli iniettori e’ un furto ma essendo quello consigliato dalla casa ho deciso di fare il sacrificio (per la cronaca non e’ servito a molto).
    Onestamente non so come risolvere il problema anche perche’ sempre fiat mi ha proposto un check completo dell’auto al modico costo di 300 euro e non garantiscono nemmeno che la cosa si risolva…..
    Parlando con alcuni amici mi hanno consigliato di aggiungere ad un pieno dell’olio motore (?) o del petrolio bianco (in rapporto da 1/16) a me sembra un po da pazzi far esperimenti su una macchina nuova.
    Per quanto riguarda il collettore il meccanico che mi ha rimesso in strada quando ho avuto il problema mi ha spiegato che facendo tanta citta’ e’ “normale” che si sporchi molto…. boh??
    Secondo lei varrebbe la pena provare a ripetere la pulizia dell’egr con lo spray che consigliate??? o e meglio rivolgersi magari ad un officina bosch e chiedere assistenza oppure come molti consigliano tappare l’egr in maniera totale e far cancellare l’errore della centralina?
    Onestamente in fiat non vorrei tornare vusto che la spesa da 120 euro non e’ servita quasi a nulla…..

    • @Francesco, lascia perdere i rimedi della nonna. Ti consiglio gli additivi della Blue perché oltre a pulire l’impianto di alimentazione lubrificano gli iniettori e pompa. In officina non hanno smontato il filtro gasolio per vedere se c’era dello sporco dentro?
      La rigenerazione del Fap avviene regolarmente?

  7. Buonasera
    Credo che il fap faccia correttamente la rigenerazione facendo mediamente ogni 15/20 gg circa 400 km di autostrada.
    Viaggiando con la famiglia difficilmente supero i 120/130 km/h
    Ma mi scusi come faccio a capire se effettua la rigenerazione???
    Quando ho avuto il problema del blocco dell’egr (era sabato 2 maggio quindi trovare un meccanico aperto fu gia’ un impresa) quello che mi ha soccorso mi ha fatto notare che il filtro gasolio non era originale(avevo fatto il primo tagliando da circa 2000/2500 km)
    Inoltre volessi acquistare un prodotto blue quale dovrei prendere e dove potrei acquistarlo?
    Io sono in Sicilia.

    • @Francesco, il fatto del filtro non originale conta poco, se ti hanno montato un UFI o Bosch non corri rischi. Secondo me andava comunque smontato per capire se avevi preso un pieno sporco. In caso va sostituito nuovamente e poi utilizzi l’additivo.
      Contatta la http://www.lubriroma.com in caso chiedi se c’è un ricambista nella tua zona che commercializza questi prodotti.

  8. Il filtro aime’ non ha marca ed e’ made in china….. vabbe’….
    Provvedero’ a questo punto alla sost. ad un pieno di blue diesel e l’additivo di pulizia…..
    Grazie per l’aiuto
    Francesco

  9. Buonasera
    Ho provato un bel pieno di bluediesel e devo dire che la situazione ? notevolmente migliorata. Il seghettamento è ancora presente ma notevolmente diminuito. Dopo il week considereró il cambio del filtro gasolio. Cmq grazie per l aiuto. Saluti
    Francesco

  10. SALVE GIULIANO! HO UNA LANCIA LIBRA SW 19 JTD DEVO CAMBIARE L’OLIO MI PUO’ CONSIGLIARE UN BUON OLIO, PREMETTO CHE LA MACCHINA A 250 MILA KM.

  11. buonasera Giuliano, le volevo chiedere usando il blue oil system cleaner ovviamente pulizia al motore mai fatta, con 250 mila km possibile che ci fossero effetti collaterale con questo prodotto, ad’esempio perdita di olio si fora qualche tappo ecc. sa il motore non essendo abituato a questo tipo di trattamento non vorrei che succede qualcosa la ringrazio

    • @Gaetano, solitamente gli additivi per la pulizia del motore tendono a lasciare delle pellicole in circolazione. Questo prodotto invece scioglie la morchia e la rende molto più fluida. Viene utilizzato senza problemi anche su motori datati.

  12. Ciao Giuliano…
    Una delle domande che ti ha fatto Francesco interessa anche a me non avendo esperienza con i motori diesel, ma hai dimenticato di rispondere…come faccio a capire quando avviene la rigenerazione? Leggo addirittura riescono a capire alcuni che avviene a 400-500 km!!!! Io in 4000 km non ho mai riscontrato niente che mi faccia capire che sta avvenendo la rigenerazione.
    Grazie Giuliano

    • @Mario, su alcune auto compare la scritta sul quadro strumenti che indica quando occorre fare la rigenerazione. Su altre auto non c’è e secondo molti in fase di rigenerazione aumenta il cattivo odore di bruciato nell’abitacolo, altri affermano che i consumi di carburante hanno picchi improvvisi.

  13. Sulla B-MAX non c’è nulla che lo indichi purtroppo…non per altro, semplicemente per non interrompere la rigenerazione arrivando a destinazione e spegnendo il motore. Rimane l’incognita nel mio caso.
    Grazie

  14. ciao Giuliano,
    ho una Micra 1.5 dci del 2004 con 300 mila Km; a 280mila km ha cominciato a dare problemi: fumosità, poca ripresa, spia gialla egr accesa sul cruscotto, seghettamento. Il meccanico ha sostituito la valvola egr (300€!) ; dopo 10mila km il problema si è riproposto: ancora meno ripresa più fumo e in più consumo di olio: il meccanico ha pulito i condotti e la valvola (120 €) e ci ha consigliato vari pieni con Vpower per far pulire gli iniettori: il problema si è momentaneamente attenuato; adesso dopo altri 10mila km e pochi mesi l’auto non riesce a fare salite di limitata pendenza in superstrada, consuma 1 lt di olio ogni 500km e la fumosità è esagerata cosi come i consumi di gasolio (senza contare la spia rossa motore iniettori accesa ad intermittenza). Il meccanico ci dice che secondo lui è la turbina che trafila olio ed andrebbe sostituita, è verosimile? (la turbina venne già sostituita in garanzia ad auto seminuova a 60mila km); non potrebbero essere le fasce elastiche? a questo punto, non so quanto potrebbe costare la riparazione, non è più conveniente rottamare l’auto?

    grazie in anticipo per la risposta

    Flavio

  15. Salve,da quello che ho letto ho capito che le auto con un alto kilometraggio necessitano di una pulizia a mano della valvola egr e collettori,mentre invece se si fa con regolarità ad ogni tagliando,si può usare anche uno spray specifico. La mia domanda è : tutti questi depositi rimossi a mezzo spray,verranno eliminati (tutti?) in camera di combustione? Grazie

    • @Stefano se usati periodicamente si (intendo ogni 10.000 km). Va tenuto anche conto della tipologia di oli motore utilizzato. Come anticipato in un precedente articolo l’olio viene bruciato in minime quantità in camera di scoppio. Per questo motivo occorre utilizzare l’olio con la specifica richiesta dal costruttore (non basta solo il grado di viscosità es. 5W30, 10W40, 5W40, ecc.).

      Non tirate troppo a lungo con l’olio, sostituitelo almeno ogni 15.000 km. La valvola EGR e i collettori di scarico si intasano a causa dei residui carboniosi derivanti dall’olio esausto o di cattiva qualità.

  16. pulisco collettori e egr da sempre ste bombolette non fan miracoli tengono puliti i collettori e egr un pochino piu a lungo ma dopo un c’è da smontare e pulire tutto a mano lo stesso ste auto diesel con sti ricircoli gas fap sono una merda

  17. buona sera ho una Volvo V50 2000 D 136cv (motore Ford Psa) in seguito alla rottura dei tubetti di ritorno gasolio mi e’ stato pulito il collettore di aspirazione pieno di morchia la valvola egr
    parzialmente bloccata dalla morchia da li in poi la macchina ha iniziato a consumare come un 3000 benzina non ha piu’ ripresa e seghetta portata in volvo hanno scollegato il connettore della egr ma non ho visto miglioramenti hano effettuato un upgrade del software della centralina ma io ho sempre lo stesso problema alla fine ho deciso di non affidarmi piu’ a loro in quanto hanno detto che poteva essere colpa della batteria che invece e’ ancora in buono stato. tutto questo da cosa puo’ dipendere?

  18. buongiorno, ho un kangoo diesel 1,5 del 2003 con 187.000 km. è sempre andato benissimo, solo dall’ultimo tagliando che ho fatto a 173.000 dopo un po’ ha cominciato a dare problemi in autostrada (faccio parecchi chilometri al mese, sui tremila), ovvero dopo un paio d’ore ai 120/130 si illuminano la spia batteria e dell’alimentazione e delle candelette. Finora ha continuato comunque ad andare, semplicemente diminuivo i giri. Oggi invece in autostrada, dopo consueta accensione spie si è proprio spenta, ho riacceso in corsa ed è ripartita… altro sintomo è che col motore al minimo i fari e anche il rumore del motore cominciano a pulsare. l’ho già portata diverse volte a un centro Bosch e a parte cambiare la batteria che in effetti era finita e pulire le connessioni elettriche dicono che tutto fila.
    Secondo voi potrebbe essere la valvola EGR sporca? e soprattutto, potreste per favore indicarmi un meccanico di vostra fiducia a Roma? Io sono a Frascati ma arrivo anche Roma sud o est.
    Vi ringrazio per l’attenzione,
    Adelaide

  19. Ciao ho una focus 1.6 115 cv cn 70k km sempre tagliandata ogno 10 k km…quando spingo fa un rumore tipo un macinino come se battesse raggiunto un tot di giri smette….il motore va bn nn ha cali di potenza o seghettamenti….ho messo anche gli iniettori nuovi ma niente. ….uso ogno 5 k km additivi per l alimentazione e per la pulizia iniettori. ….da cos puo dipendere? Cosa mi consigli di fare per risolvere questo problema? Da premettere ke è un classico dei psa, ma ho notato ke nn tutti hanno questo rumore cosi evidente

  20. Ciao giuliano…ho lavorato in officina ma spesso le officine autorizzate girano intorno al problema e quundi preferisco nn andarci e volevo capire da te visto ke sei un esperto se posso risolvere il problema

  21. Va bene grazie per il consiglio cercherò di prenderlo in considerazione. …ma tu dici ke prima di effettuare il tagliando un lavaggio motore potrebbe migliorare la situazione?

  22. O pensi non dipenda proprio da questo? Nn sono mai capitate proboematiche simili su psa che sono stati risolti? Grz in anticipo

  23. Va bene grazie cmq….ho mezzo risolto informandomi da vari meccanici e il problema sta nelle letture delle iniezioni ke essendo elettroniche quando si preme di più sul gas vanno in errore e sbattono un po….per limitare in parte consiglio a tutti i ppossessori di psa di fare una procedura su strada di autoapprendimento iniettori consiste nel camminare su una strada nn dissestata bene o male diritta ke l auto nn sia a riserva e ke nn si in fase di rigenerazione portare cn la terza marcia l auto a 2500giri e farla decelerare fino a 1500 giri senza toccare nulla e ripetere l operazione x trenta volte…la macchina andra un po piu fluida ripetere l operazione ogni 3-5 k km…do questo consiglio in qnt i psa fanno uscire pazzi parecchi possessori…un saluto giuliano e grazie sempre per la tua disponibilità e cordialità

  24. Gentile sig.Cosìmetti, posseggo una lancia delta 1.6 multijet 120cv, qualche settimana fa ha cominciato a perdere acqua, la lancetta della temperatura si era alzata al massimo. Il mio meccanico ,dopo aver smontato vari pezzi, ha notato che il problema era il collettore dell aspirazione, lesionato, in pratica una linguetta interna era saltata. Il pezzo è stato ordinato e montato nuovo. Per lo smontaggio e il rimontaggio mi ha chiesto un preventivo di 1.160€ . Prezzo ragionevole o esagerato secondo lei? La ringrazio in anticipo.

  25. Sono IDEA voi mi mandate dei buoni consigli ma forse dimenticate che vivo in Romania e qui c’e’ poca preparazione sulla meccanica in generale la mia fiat. diesel con filtro particolato e’ arrivata a 100.300 km mai problemi e ogni 6 mesi cambio tutti i filtri dico TUTTI e dopo 7 anni o fatto pulire la valvola EGR davanti a me e era pulita, a 100.000 ho fatto cambiare la cinte alternatore. i dischi ( potevo ancora fare 30/40 MILA KM ) ma per sicurezza mia li o cambiati e anche le pasticche qui l’inverno fa molto freddoanche meno 20 gradi i vostri consigli li trovo ottimi ma ditemi se debbo fare altro alla mia Macchina .Grazie per la vostra attenzione

  26. Buongiorno sig. Giuliano,
    le volevo chiedere come mai nelle valvole EGR sui motori diesel (da alcuni filmati online), risulta in alcune solo residui carboniosi asciutti, mentre in altre tale presenza è mista ad un liquido oleoso. La presenza di tale liquido è sintomo di qualche ulteriore danno nel circuito di ricircolo dei gas?
    Grazie per la risposta.

  27. Buona sera Giuliano, abito in Piemonte zona Biella, e vorrei sapere se in queste zone ci sono vostre officine autorizzate.Grazie

  28. possiedo una Zafira 1.9 dti 120cv125.000km ho cambiato egr da poco ma si è ripresentato codice errore 242f75(collettore aspirazione) è il caso che usi il blub33149 dove lo trovo? io sono di Cesena (fc)

  29. io ho comprato il blu b33149 x usarlo come nel video nel ingresso aria , ma il mio dubbio è che tutto lo sporco finisca negli iniettori e nei cilindri ! cosa mi dice?

  30. Buonasera, ho comprato un mese fa una audi q5 del 2009 con 100000 km dichiarati.
    Dopo un mese mi si accende la spia motore. Vado in Audi per la diagnosi e mi dicono che va cambiato tutto il collettore di aspirazione: totale 750€

    Premesso che sto litigando con il concessionario, secondo lei è giustificato un intervento cos’ invasivo e costoso?
    Mi può indicare un meccanico a Roma competente per questo tipo di vetture che possa farmi anch’esso una diagnosi?

    Grazie

  31. Ciao ho una classe c220 150 del 2007 e da alcuni giorni la macchina non mi supera i 2000 giri..il meccanico mi ha detto di far pulire la turbina montata e non è cambiato nulla oggi ho pulito la valvola egr che sembrava intasata e sono allo stesso punto vorrei capire cosa potrebbe essere anche se un paio di giorni fa mi aveva diagnosticato un problema alla farfalla dei collettori che non mi faceva andare sopra i 3000 giri ma la macchina andava bene..sapresti dirmi cosa causa tutto ciò

  32. Ciao, ho una punto mk2 mjt del 2004 e il motore ha sempre funzionato. Ora ho il problema che mi appaiono errori 0101, 0106, 0110 e anche 0088 e la macchina non parte piu’ mentre l’altra volta (un mese fa’) ho dovuto insistere all’avviamento per accendere poi e’ partita. Oggi ho sbloccato la egr dopo che era bloccata ma la macchina ancora non parte se non con spray avviamento rapido. Cosa significa questo? graxie

  33. Ciao Giuliano ho una Seat Altea XL 1.6 diesel del 2011 la macchina fa fumo durante la marcia e in prima seconda e terza mentre accelero la macchina singhiozza prima di prendere i giri…la macchina prima di questo problema a riposo stava sotto i 10000 giri adesso invece sta una tacca sopra i 10000 giri il problema può essere la Valvola EGR???

  34. Ciao Giuliano…vorrei sapere un tuo parere grazie…io ho un ford transit 2.4 tdci turbo….a 125000km ha iniziato a strattonare, siccome ho un amico meccanico abbiamo insieme smontato e pulito l’EGR e il tubo d’acciaio che era pieno di residui carboniosi….il furgone ora va molto meglio ma da caldo a volte perde potenza…stabilito che non e’ il debimetro potrebbe essere la valvola wastgate intasata che non chiude bene o apre male??? o l’attuatore leveraggi? …e poi… devo pulire anche i tubi di gomma che vanno al radiatore per poi ripartire in aspirazione con i fumi freddi???

  35. Buon giorno Giuliano se si pulisce il collettore di aspirazione di un turbo diesel con il prodotto apposito della Prime tecnology come hai consigliato dopo questa operazione e’ consigliato sostituire l’olio motore e il relativo in quanto potrebbe venire inquinato dai residui del prodotto e da morchie varie che si sono staccate e finiscono in camera di combustione e potrebbero far perdere le sue proprieta’ lubrificanti?

  36. salve Giuliano è vero che per l’alfa 159 1.9 150 cv 16v va smontato il collettore aspirazione e vanno tolte le farfalle che si trovano all’intero, perchè si potrebbero staccare e vanno a finire nei cilindri? la macchina è del 2010 con 90000 km e vine tagliandata ogni 1500 km con selenia 5/30

Commenta inserendo questi dati. (Il tuo commento andrà prima in moderazione e pubblicato entro 24 ore)

Inviaci un messaggio privato tramite Facebook. ATTENZIONE: Se hai già lasciato un commento sotto l'articolo, NON inviarci lo stesso messaggio anche su Facebook. I tempi di risposta sono esattamente gli stessi!


Inviaci una e-mail (Ti risponderemo entro 24 ore)

AutofficinaSicura è un marchio di proprietà di Alessandro Cosimetti s.p.


- Privacy Policy

- Cookie Policy

Copyright © 2010 - 2017

VAT SI46937072


Sede legale:

This site is protected by wp-copyrightpro.com